Blockchain e loyalty: un nuovo approccio alla fidelizzazione

La blockchain si configura come una tecnologia vincente per lo sviluppo di soluzioni innovative per la fidelizzazione dei propri clienti. 

Verso una tokenizzazione degli asset dei brand 

Sempre più spesso si sente parlare di tokenizzazione, ossia del processo di digitalizzazione di un bene su una blockchain o DLT.  

I brand da sempre però “tokenizzano” alcuni aspetti del rapporto con i propri consumatori, si pensi ai classici punti o bollini fedeltà, che di fatto fungono da “gettoni” per acquistare beni e servizi; fino ad arrivare a strategie di fidelizzazione e consolidamento della loyalty più strutturate. 

Larga parte di queste strategie poggiano ancora su basi analogiche, dal momento che non viene utilizzata nessuna tecnologia che possa aiutare nella semplificazione dei processi e nel permettere una migliore conservazione e scambiabilità di questi gettoni. La blockchain è caratterizzata da alcune caratteristiche tecnologiche che permettono di superare queste problematiche.  

Sebbene la tendenza all’utilizzo da parte dei brand di strategie basate sulla blockchain sembri essere in aumento a livello globale (+58%); secondo l’ultimo studio dell’Osservatorio Blockchain & Web3 del Politecnico di Milano le aziende italiane sono più caute nello sviluppo di progetti “Blockchain for business” e hanno ridotto l’adozione di questa tipologia di soluzioni del 10%, ma con una positiva tendenza a spostare gli investimenti da progetti di piccola entità a prototipi e progetti pilota orientati allo sviluppo di iniziative di maggiore dimensione.  

I vantaggi della blockchain 

La blockchain, grazie alle logiche crittografiche sottese, permette infatti l’iscrizione non modificabile e completamente tracciabile dei token all’interno della propria rete, garantendone una migliore e più sicura azione di scambio; nonché una maggiore convenienza, dal momento che, essendo le transazioni certificate dal consenso distribuito della rete, non è necessario prevedere costi per la presenza di intermediari. 

I token più interessanti per le strategie di cui parliamo sono gli utility token, che hanno funzioni specifiche all’interno del proprio ecosistema e garantiscono, per esempio, l’accesso a particolari servizi o la possibilità di godere di un vantaggio speciale in relazione a determinati asset posseduti. 

Gli utility token possono essere venduti direttamente dall’emittente al cliente o assegnati nell’ambito di programmi di promozione o fidelizzazione; possono essere utilizzati nell’ambito di transazioni peer to peer fra utenti; o ancora, a livello aziendale all’interno di programmi di welfare per i propri dipendenti.  

Framek: la soluzione sviluppata da GFT 

GFT ha avviato con Notek – startup italiana specializzata in ambito tecnologico e nella creazione e gestione di reti commerciali – una partnership strategica per lo sviluppo di Framek, una piattaforma tecnologica basata su blockchain, volta a garantire l’adozione di utility token all’interno degli ecosistemi di organizzazioni e imprese, dando la possibilità di abbinare la spesa dei token con i classici pagamenti elettronici. 

La piattaforma FrameK consente a un brand che abbia effettuato la sottoscrizione al servizio, di emettere branded token (token specifici per il brand) da vendere o regalare ai propri clienti. La piattaforma stessa mette a disposizione un wallet per ogni utente finale, che gli consente di gestire in piena sicurezza i propri token: acquistandoli, acquisendoli come strumento di reward, utilizzandoli per pagare beni e servizi del brand attraverso un’applicazione dedicata o anche decidendo di scambiarli o regalarli ad altri utenti. 

Dal punto di vista tecnico, la piattaforma offre in completa logica SaaS un set di API (Application Programming Interface) che consentono ad ogni azienda cliente della piattaforma di integrare le proprie applicazioni con questo nuovo tipo di servizio, nonché una App dedicata per i servizi commerciali che vogliano accettare tale modalità di pagamento. Da ultimo, una dashboard appositamente progettata garantisce ai vari brand il pieno controllo delle proprie iniziative. 

Tramite questo sistema la cessione di premialità dal brand al cliente viene semplificata, così come la possibilità per l’utente finale di fruire di questi vantaggi o di scambiarli con altri utenti, migliorando la customer experience e aumentando ingaggio e fidelizzazione.  

 

Offerta Insurance

Download